Questo Aspetto Planetario avrà una durata di circa un mese, fino al 12 Maggio 2022. Questa influenza Astrale porta alla luce una maggiore sensibilità per le situazioni che ci riguardano più da vicino. I Segni che ne beneficieranno di più sono quelli nati con il Sole in Cancro, Scorpione e Pesci, ottimizzando la vita con novità assolute. Anche i Segni come Toro e Capricorno potranno dare una sterzata positiva alla loro vita. L’Ariete e l’Acquario cercano di concretizzare di più le scelte effettuate, lasciando più spazio alla sensibilità e alla comprensione del prossimo. Il Leone e la Bilancia, invece,  impareranno a gestire le emozioni frenando quella natura narcisista che li contraddistingue da sempre. Un po’ meno positivo è per i Segni con il Sole in Vergine che purtroppo tendono a subire una sorta di confusione, discontinuità nelle situazioni e, in alcune circostanze, l’amplificarsi  di un problema già esistente.

Essendo Giove-Nettuno un aspetto significativo, possiamo dare indicazioni abbastanza positive per il prossimo futuro. Il Segno dei Pesci è riconosciuto per la sua natura sensibile poco estrosa e piena di qualità artistiche, molte delle quali non sempre evidenziate. Giove richiama l’espansione dell’energia, Nettuno, invece, le energie nascoste, anche le più sensibili ed extrasensoriali. 

Insieme portano alla luce la capacità di espandere le caratteristiche di appartenenza di ciascuno una delle quali, fra tutte, legata all’eccessiva sensibilità e visione della vita in genere. 

La realtà è che, con gli effetti di questo transito, si avrà la possibilità di inserire nuove energie e nuovi contesti in tutto ciò che sta più a cuore; tutto lo Zodiaco avrà la capacità di avvalorare le proprie risorse energetiche e pratiche. Per ciascuno un richiamo alle proprie forza interiore, alla capacità artistica spingendo verso una nuova di progettualità, personale o lavorativa; la positività può davvero arrivare in ogni campo preferito o favorito. 

Siamo in un tempo difficile a tal punto da non avere più certezze future; a tale proposito l’indicazione Astrale identifica l’inizio di un periodo dove non mancherà il risveglio, la capacità di vedere con occhi differenti la vita, qualunque essa sia. Non sarà sufficiente rimanere  ad attendere un segno dal Cielo, per ciascuno verrà data un’opportunità, quella di colorare le proprie giornate attraverso inventiva e sensibilità. 

Un aspetto Astrale che manca da circa 166 anni ecco da dove nasce l’importanza di questo mese speciale, dove l’universo può fare la differenza a km di distanza insegnando a ciascuno la capacità di percepire, ascoltare, inventare, assaporare le energie sottili, quelle che non hanno bisogno di razionalità. 

Buona Vita, Astrologia e Vita.

Vinc 

www.astrologiaevita.com